La Legge Finanziaria del 2001 (Legge 23 dicembre 2000, n. 388 “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato” artt. 84-85), ha abolito i ticket sugli esami necessari per la diagnosi precoce di alcuni tumori, ma soltanto se il soggetto presenta alcune caratteristiche, quali l’età o particolari patologie, può godere dell’esenzione per questo tipo di esami
Il servizio sanitario nazionale garantisce l’esecuzione gratuita degli accertamenti di alcuni tipi di tumore in particolare:

  • La mammografia ogni due anni per le donne in età compresa tra 45 e 69 anni
    Codice di esenzione D03
  • L’esame citologico cervico- vaginale (pap test), ogni tre anni a favore delle donne in età compresa tra 25 e 65 anni
    Codice di esenzione D02
  • La colonscopia ogni 5 anni a favore della popolazione con età compresa tra i 45 e 69 anni,
    Codice di esenzione D04

La prescrizione è eseguita sul ricettario del Snn e deve riportare il relativo codice di esenzione; l’intervallo di tempo indicato per ciascuna prestazione deve essere rispettato anche se il primo accertamento è stato eseguito privatamente. Parlatene con il vostro medico di base.

PREVENZIONE E DIAGNOSI PRECOCE NEL TUMORE DEL COLON RETTO
MODELLO ORGANIZZATIVO E PROTOCOLLO DIAGNOSTICO TERAPEUTICO DEI PROGRAMMI
DI SCREENING NELLA REGIONE LAZIO